Portare i cani o altri animali in vacanza – Alcuni consigli utili

Portare i cani o altri animali in vacanza – Alcuni consigli utili

I nostri amici a 2 e 4 zampe sono membri imprescindibili della nostra famiglia. Quando si avvicina il periodo delle vacanze, molti non sanno comportarsi. Ecco quindi alcuni consigli per portare il cane in vacanza, o qualche altro amico del regno animale:

  • Una visita dal Veterinario: prima di partire è buona norma fare controllare il nostro amico dal suo veterinario. Oltre a verificare le condizioni fisiche potrai chiedere consiglio su cosa fare anche in riferimento alla destinazione
  • Verifica la destinazione: qualunque sia la meta del tuo viaggio, assicurati che le strutture in cui vorrai soggiornare consentono l’accesso agli animali. Assicurati inoltre quali attività nei dintorni abbiano le stesse caratteristiche (Ristoranti e Pizzerie, Market, e sopratutto un veterinario etc…)
  • Fai sempre indossare al tuo amico una medaglietta con incisi il nome e i tuoi recapiti per poterlo rintracciare in caso di smarrimento
  • Se parti in aereo assicurati che la compagnia che hai scelto accetti e sia organizzata per i trasporti animali; per esempio Easyjet non lo consente. Nel caso del treno gli animali di piccola taglia non pagano, mentre quelli di taglia media e grande hanno l’obbligo di acquisto del biglietto. Porta sempre con te le cerificazioni d’iscrizione all’anagrafe e il libretto sanitario.
  • Se vai all’estero assicurati che il paese di destinazione sia pet-friendly (come Germania e Austria) In Francia e Paesi Bassi per esempio non sono ammessi animali di età inferiore ai 3 mesi. Ogni paese ha regolamenti diversi in merito a vaccinazioni obbligatorie e installazione di microchip.

Questi sono solo alcuni dei consigli utili se vuoi portare il tuo cane in vacanza, o qualsiasi altro animale. Ricorda sempre che i nostri amici vivono i disagi esattamente come noi, quindi rifletti sempre in modo tale da rendergli il trasferimento quanto più comodo possibile

Call Now Button